La vista da qui

Per secoli abbiamo scelto cosa tramandare ai nostri discendenti e cosa no. Abbiamo creato una frattura arbitraria ma inevitabile fra ciò che era da conservare e quanto invece poteva essere abbandonato all’oblio. E questo è avvenuto per una ragione banale: non c’era posto per tutto. Non esisteva uno spazio del ricordo abbastanza ampio. Questi limiti […]