Ulysses III & Daedalus Touch: il dream team della scrittura cloud?

È tramontata l’epoca di Word. Tranquilli, non voglio lanciarmi in infinite disquisizioni sull’irrilevanza (vera o presunta) raggiunta dalla suite di Microsoft; ne è pieno il web, sono scritte meglio di quanto potrei fare io e dicono tutte, sostanzialmente, la stessa cosa: Redmond ha fallito due volte, la prima sottovalutando il fenomeno tablet (ma l’hanno fatto […]

Smettiamola di mangiare a sbafo…

Ben Brooks che rimanda a Lex Friedman; concordo in pieno con il ragionamento di entrambi, e per di più l’ultima frase di Brooks rispecchia totalmente la mia preoccupazione riguardo alle conseguenze che la (stranamente) elevata soglia di sopportazione delle Apps sponsorizzate dimostrata da grandissima parte dei consumatori potrebbe causare.

Nuovo test…

…e grazie a San Automator e soprattutto a Gothick, il risultato voluto è raggiunto! P.S. Sono maneggi da nerd, ok, lo riconosco. MarsEdit, in fondo, da gran programma qual è, offre una meravigliosa modalità WYSIWYG. Ma ehi, se non ci si sbatte un po’ per soddisfare e coltivare la propria curiosità, si vive male, e […]

Esperimenti di pervasività Markdown…

…dunque, facendo due conti: **ByWord** lo supporta, **MarsEdit** pure, sembrerebbe anche **Wordpress**… *sarebbe un bel colpo, no?* P.S. Evidentemente c’è qualche dettaglio che mi sfugge… Testing in progress…

Spotify Vs. Rdio Showdown!

Sareste disposti a cedere la proprietà della vostra libreria personale in cambio di un modesto affitto che vi garantisca l’accesso alla Biblioteca di Alessandria?L’accesso è meglio del possesso, soprattutto in un mondo digitale, oppure è ad esso equivalente, o ancora è una differenza sostanziale, ma in negativo? Benvenuti nel mondo dello streaming legale.Benvenuti nel mondo […]

Meno iPad per tutti!

Un bell’articolo su Macworld che illustra i vantaggi di un sistema multiutente su iPad. Anche se è evidente che Apple vorrebbe un iPad a cliente (e per la verità trovo che, almeno nel mio caso, la sensazione di “personal device” che suscita sia di gran lunga superiore a quella, già elevata, di un laptop), mi […]

It’s not the media, stupid!

Interessante articolo di Marco Arment sulla differenza, in termini di appetibilità e quindi in ultima istanza di successo presso il pubblico (e conseguenti introiti), tra contenuto e contenitore. Interessante soprattutto per due motivi: perché basato su un’esperienza pratica (di quel “The Magazine” da Marco stesso creato) e perché fa riflettere come una verità così palese […]

…the neverending whine.

Grandissimo post di Harry Marks, AKA Curious Rat, sull’insopportabile livello di pretese raggiunto da certi auto-proclamatisi opinionisti riguardo all’accessibilità dell’intrattenimento (digitale). Condivido tutto, a partire dal senso di estremo fastidio che pervade il pezzo. Stay Tuned, Mr.Frost

Haze for iPhone

Dopo lunga (lunghissima, ci sarebbe anche un post "di genere" alluvionale che giace nelle bozze da tempo vergognoso) attesa, ho forse trovato la mia App meteo d’elezione; Haze è semplice (quasi minimal…strano, eh?), di chiara consultazione, elegante e "raffinato" quanto basta. Per ora, ha il posto in Home page garantito. Se volete darci un’occhiata… Stay […]