“There’s an App for that” – Ma forse non serve

There’s an App for that Il primo iPhone non aveva applicazioni di terze parti native. Solo webapps, definibili in sostanza come siti web racchiusi dentro un’apparenza di applicazioni (se voleste un esempio brillante del concetto, basterebbe andare a cercare Fluid per OSX). Fu molto criticato, all’epoca, anche per questo, il che stava a dimostrare quanto […]

Su Apple Pay – O come l’adozione faccia lo standard

Il MIT aveva compilato, qualche tempo fa, una lista delle più innovative tecnologie attualmente in fase di sviluppo avanzato o già disponibili: dieci “gemme tecnologiche” che, già sotto forma di prodotti utilizzabili dal pubblico o come precursori ad altre tecniche ed usi, stanno cambiando o stanno per cambiare a breve la nostra vita. Tra la […]

The Mighty, Unbeatable Macalope

Mad scientist writes break-up letter to wearable device. This is not the dystopian future we all hoped for. There are so many better dystopian futures we could have had. Zombies, death robots, alien invasion… anything would be better than mad scientist writing a break-up letter to a wearable device. Ugh, the worst. Gross: A gimmicky […]

Never miss a beat

The overwhelming majority of Android devices suffer from too high audio latency, preventing developers from building apps that would satisfy consumer demand on Android. As such, Google and Android app developers are leaving billions of dollars on the table for Apple and iOS developers because of Android’s 10 Millisecond Problem. For the purposes of this […]