Ben Brooks sul sorpasso compiuto da Apple, Google e Microsoft (già, persino Microsoft) ai danni del “prodotto” Dropbox.

Pensare di vivere di rendita in eterno è sintomo di scarso realismo, ma credo che neppure in casa DB si aspettassero di dover combattere sul peggiore dei fronti possibili, quello del prezzo grezzo cosi presto…

Il tutto, come se non bastasse, condito con altre features che i concorrenti, proprietari e sviluppatori di interi sistemi operativi possono e stannno cominciando ad offrire (Continuity, anyone?) e che sono semplicemente fuori portata per chi rientra nel novero degli sviluppatori di terze parti.

Stay Tuned,
Mr.Frost

Use what makes you happy, because then you will use it for what really matters in life. You will start telling stories you will be excited to look back on, and not the find yourself flipping through your photos years from now saying: “Another tulip, cool dewy grass, BOKEH, oh funny sign, that temple everyone takes a picture of, sunset, sunset, sunrise, sunset, sunset…”

Ben Brooks

Stay Tuned,
Mr.Frost

It’s still an expensive, mediocre, limited, unreliable camera that does nothing better than our existing smartphone cameras except one rarely useful, poorly executed gimmick, which requires bad proprietary processing software and clunky web embeds.

Sonora mazzata di Marco Arment alla recensione bipolare della Lytro Illum ospitata su The Verge.

Perché come per tante altre (spacciate per tali) rivoluzionarie features, se mancano i fondamentali non c’è vera innovazione.

Stay Tuned,
Mr.Frost