Haze for iPhone

Dopo lunga (lunghissima, ci sarebbe anche un post "di genere" alluvionale che giace nelle bozze da tempo vergognoso) attesa, ho forse trovato la mia App meteo d’elezione; Haze è semplice (quasi minimal…strano, eh?), di chiara consultazione, elegante e "raffinato" quanto basta. Per ora, ha il posto in Home page garantito. Se volete darci un’occhiata… Stay […]

Tra il dire e il fare c’è di mezzo “e il”…

Interessante articolo di Macworld (di un po’ di tempo fa, lo ammetto, ma Pocket è una benedizione e un danno incommensurabile allo stesso tempo) sulla differenza tra la scintillante teoria del “cloud printing anywhere” e la desolante (il più delle volte) pratica della ricerca stile rabdomante di una stampante davvero accessibile. Come nota a margine, […]

Cosa succede quando un Office 2013 incontra una forza inarrestabile?

Pare che la versione 2013 della famosa (e pesantemente in declino) suite di Microsoft adotti un sistema di autenticazione per cui sarà impossibile reinstallarla su un nuovo computer in caso di cambio macchina. Se così dovesse essere, si tratterebbe di uno dei più clamorosi casi di suicidio commerciale della storia del software. Poi dice che […]

Innovazione necessaria ed innovazione utile.

Cos’è l’innovazione? Quella vera, intendo, non quella fatta o sbandierata "tanto per". Con una definizione necessariamente limitata (più che altro dalla strenua volontà di non imbarcarsi in discorsi che spazierebbero pericolosamente nel filosofico) e basata su esperienze recenti, direi che l’innovazione è basilarmente ciò che rende le nostre vite migliori. Ma come non tutti i […]

È arte, e dovrebbe essere evidente…

Appena finito di leggere House Of M. Diciamo che, da vecchio e folle amante dei prodotti della Casa delle Idee, è uno di quei cicli che, per potenza narrativa, profondità e pathos, ti fanno venir voglia di leggere fino a che morte sopraggiunga (se nella tomba mi mettessero una presa di corrente per ricaricare l’iPad, […]