Skip to content

Public Service Announcement

Vanno ora in onda le prime impressioni su AppleMusic.

Non c’è tutto il catalogo, ma tanta roba sì (si va a fortuna, come con Spotify – il quale però nei “grandi numeri” mette anche tanta fuffa).
L’App è già adesso, in molte sue parti, migliore della concorrenza (mancano alcune funzioni, ma è in generale più facile da usare).
I prezzi sono concorrenziali (per l’abbonamento “Famiglia”, se sfruttato appieno, parliamo di 2,50€ a persona).
Per chi sa cosa sia la Radio (maiuscola voluta), e per chi ancora la ama, Beats1 appare molto promettente.
Il catalogo AC/DC su AppleMusic ha fatto sì che fosse disponibile anche su Spotify (vantaggi “trasversali”).
La veste grafica è superiore alla concorrenza – forse se la gioca solo Rdio.
Per valutare l’efficacia delle raccomandazioni e le radio “automatiche”, ci vorrà tempo.
Connect sarà, se tutto va come deve, il “Nirvana minore” dei fans (pensate quanto materiale è stato raccolto all’epoca dell’uscita di questo cofanetto sui Nirvana. Ora immaginatelo “vissuto” giorno per giorno, mano a mano che viene “concepito”).

Abbiamo trasmesso le prime impressioni su AppleMusic.

Stay Tuned,
Mr.Frost

  • ci voleva una sigletta in apertura e chiusura
    😛