Skip to content

Oddìo, ho comprato un HP Pavillion!

Alt, stop, basta con l’isteria di massa. Non ho tradito la causa. Ho solo scelto di mantenere l’alto livello cui Apple mi ha abituato.

In seguito alla dismissione dell’iMac G5 (troppo in affanno per i molteplici compiti affidatigli sistematicamente), mi sono convinto per ragioni di budget e tempo a trasformare il mio portatile nel “fisso di casa” (il tutto anche in previsione di un futuro aggiornamento dell’iPad).

Ovviamente, i 15" del MBP vanno benissimo se la macchina viene utilizzata come portatile, ma risultano insufficienti se viene posta ad una distanza da scrivania civile (ho una gran bella scrivania, lo so…).

Ecco allora l’occasione di realizzare un’idea che mi ha sempre solleticato, ogni volta che l’ho vista realizzata da altri: un bel monitor esterno et voilà, una configurazione a singolo o doppio schermo servita in pochi istanti.

Avrei voluto prendere un Cinema Display Alluminio, ma diciamocelo, hanno dei prezzi (da usati, visto che sono fuori produzione da anni) completamente assurdi. Dopo lunghe ricerche, ed in seguito all’esclusione di qualsiasi cosa costasse più di 200€ e/o fosse prodotta da Samsung (ho non uno, ma ben due televisori che adoro, ma i monitor mi fanno esteticamente angoscia – e qua si torna al discorso dell’alto livello di cui sopra), mi sono imbattuto in questo animalone prodotto nientemeno che da quell’HP che credevo morta da secoli 😉

Luminoso, FullHD, con tre ingressi, IPS ed esteticamente piacevole: una scommessa vinta, per ora, anche perché dal costo decisamente inferiore al budget.
Ora non resta che aspettare Mavericks per una gestione multi monitor decente… 😉

Stay Tuned,
Mr.Frost