Skip to content

Il dono della sintesi.

Come utilizzare 2.155 caratteri per dire ciò che si poteva esprimere con l’ultima frase:

the AirPods are brilliant, they really are, but they don’t quite do what I need them to.

Shaun McGill – Lost in mobile

Questo è uno dei motivi per cui da un po’ di tempo non aggiorno. Se non si ha granché da dire, o se ciò che si vuole dire è esprimibile in una forma sufficientemente ridotta (mantenendo un’invidiabile chiarezza) da richiedere lo spazio di un tweet, il resto è rumore di fondo.

Cui io non intendo aggiungere il mio1.

Stay Tuned,
Mr.Frost


  1. E sì, anche questo post potrebbe essere considerato tale; lungi da me il considerarmi esente da errori.