Skip to content

Flic – Press a Button

Come all’epoca fece Tile, ora si propone di fare questo Flic. A parte il nome infelice se si abita in Francia, spiega il tutto bene e velocemente il sempre puntuale Filippo Corti di Byciclemind.

Il link “sponsorizzato”, se foste interessati, è questo, invece…

Che dire: un passettino in avanti nell’Internet of Things, o magari solo un modo dannatamente geek (e perciò assolutamente da premiare 🙂 ) di svolgere azioni ripetitive.

P.S. L’onda di piena sta crescendo, considerando anche altri progetti simili…. Che finalmente il Bluetooth diventi anche utile, oltre che fonte di indicibile imbarazzo? 😀

Stay Tuned,
Mr.Frost