Skip to content

Cal

…ovvero l’App calendario che sceglierei, se non esistesse Fantastical (e comunque la voglia di switch a tratti mi è venuta).
I motivi sono sempre gli stessi, facilmente intuibili se avete letto anche solo qualcosina di ciò che scrivo: le funzioni sono tante, ma non troppe e soprattutto non inserite solo per “fare numero”, la forma è quasi perfetta, improntata ad una chiarezza di consultazione ed uso invidiabili, e la grafica è curatissima.

Cal è l’applicazione calendario (nomen omen) dei produttori di Any.do: quest’ultimo, per chi non lo sapesse, è un pregevole esempio di software la cui adozione da parte del sottoscritto è stata frenata solo dal fatto di non essere “multipiattaforma” (o meglio, quello strano concetto di “multipiattaforma” che esiste da quando Apple ha coperto con i propri prodotti tutti o quasi i tasselli di un ecosistema complesso: computer, smartphone e iPad).

Date un’occhiata all’uno e all’altro, se le Apps fornite di serie non vi aggradano; o anche solo per vedere come è progettata un’ottima UI.